Analisi delle relazioni diplomatiche tra Stati Uniti e Finlandia – Intervista attribuibile ad un portavoce dell’ Ambasciata USA in Finlandia

Essere uno studente Erasmus significa anche scoprire cultura ed abitudini della nazioni in cui sei ospite. Questa intervista si basa sulla mia volontà di approfondire le connessioni politiche e culturali tra Stati Uniti e Finlandia, dove mi trovo al momento.
Intervista attribuibile ad un portavoce dell’ Ambasciata USA in Finlandia.

1) Qual’è l’attuale ruolo della Finlandia all’interno di possibili nuovi sviluppi nelle relazioni USA-Russia?

Non c’è dubbio sul fatto che la sicurezza della regione è mutata negli ultimi tempi. L’occupazione illegale della Crimea e le attività della Russia nella parte Est dell’Ucraina violano il diritto internazionale. Le provocazioni nel Mar Baltico riportano il passato alla mente. Gli Stati Uniti sostengono la Finlandia e l’UE nelle sanzioni contro la Russia finchè questa nazioni non segua del tutto gli impegni di Minsk.

2) Quanto Stati Uniti e Finlandia sono interconnessi da un punto di vista diplomatico?
L’amicizia tra Americani e Finlandesi difficilmente potrebbe essere più naturale di cosi. È insita nei nostri valori comuni: un forte impegno per assicurare la democrazia, il rispetto per la dignità dell’individuo e la fiducia nel ruolo delle leggi. Le nostre nazioni hanno profonde radici storiche ed operiamo reciprocamente per un mondo migliore. Questi valori sono deducibili da una diplomazia che quotidianamente viene sostenuta da ambo le parti su una vasta gamma di temi come il cambiamento climatico, il rispetto per le minoranze, la sicurezza collettiva e l’Artico.
Gli Stati Uniti passeranno il testimone della presidenza del Consiglio dell’Artico alla Finlandia nell’aprile 2017. Stiamo già lavorando a stretto contatto con il governo Finlandese per far sì che continuino le nostre priorità e fini condivisi.

3) Può un episodio come quello delle esercitazioni aeronautiche degli F-15 Eagle degli Stati Uniti del maggio 2016 essere considerato indicativo del rafforzamento delle buone relazioni diplomatiche tra le due nazioni?
Il 7 ottobre 2016 la Finlandia e gli USA hanno stipulato una dichiarazione di intenti volta a rafforzare una già radicata relazione bilaterale di sicurezza. Questo accordo esprime il nostro condiviso desiderio di cooperare su questioni di sicurezza di reciproca preoccupazione assicurando che i nostri corpi militari lavorino insieme per risolvere questi problemi. La ratifica di questo documento è importante per questa relazione bilaterale: è un evidente segno dell’impegno USA verso gli amici della regione scandinava e il nostro desiderio di lavorare insieme attraverso o senza la NATO per promuovere la pace e la stabilità per promuovere la stabilità nell’area del Mar Baltico.

Francesco Garibaldi

© 2016 - Powered By Centro Studi Americani