Marshall Plan 70 anni dopo: l’eredità del Ponte Transatlantico

Il 3 aprile 1948 il Presidente degli Stati Uniti, Truman, firmava la legge che consentiva di tradurre in realtà il Piano Marshall. Si tratta di una data che è impressa nella storia delle relazioni transatlantiche e che è a fondamento della ricostruzione dell’Italia e dell’Europa.

Per questa ragione, il Centro Studi Americani ha celebrato questa ricorrenza il 3 Aprile con ospiti di particolare prestigio, come Maria Romana De Gasperi, presidente della fondazione De Gasperi, Antonello Folco Biagini, presidente della Fondazione Roma Sapienza, Franco Frattini, presidente della Sioi e già Commissario Ue. L’incontro è stato introdotto e moderato dal direttore Paolo Messa.

La conferenza è stata una occasione importante per testimoniare l’importanza del Piano Marshall per la crescita e lo sviluppo del nostro Paese e per comprendere al meglio l’eredità che abbiamo per il futuro.

© 2016 - Powered By Centro Studi Americani