Regolamento/servizi

 

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

L’accesso in biblioteca è consentito solo attraverso le seguenti modalità d’iscrizione:

tessera giornaliera: prevede il pagamento di una quota di € 10,00 e dà diritto alla consultazione in sede di:

– tutte le risorse elettroniche;

– tutto il materiale presente in sala di lettura;

– massimo 5 testi, da richiedere in un’unica distribuzione, entro le h 12:00.

Non è consentito il prestito esterno.

tessera annuale: l’iscrizione annuale, per un importo pari a € 50,00, dà diritto a tutti i servizi della biblioteca: consultazione in sede di testi (fino ad un massimo di 15 al giorno) e risorse elettroniche, prestito esterno, fotocopie e assistenza nella ricerca bibliografica.

 

I residenti fuori dalla provincia di Roma dovranno inderogabilmente versare € 30,00 come fondo per spese postali, fotocopie, spedizioni testi, ecc… Tale somma, se non utilizzata, potrà essere restituita, su richiesta, allo scadere della tessera annuale. La richiesta dovrà prevenire alla Biblioteca in forma scritta entro e non oltre i tre mesi successivi alla data di scadenza della tessera; si intendono rimborsabili gli importi non inferiori al costo di spedizione del vaglia postale.

 

Il versamento della cifra totale può essere effettuato:

– in contanti;

– con assegno in Biblioteca;

– con pagamento POS (bancomat/carta di credito);

– tramite bonifico bancario intestato a: Centro Studi Americani, Via Michelangelo Caetani 32, 00186 ROMA – DEUTSCHE BANK, Codice IBAN: IT22 U031 0403 2020 0000 0030 036.

Nessun altro indirizzo né forma di pagamento saranno accettati.

Gli studenti delle UNIVERSITÀ CONVENZIONATE con il Centro non devono versare alcuna quota di iscrizione.

 

ORARIO DELLA BIBLIOTECA

Lunedì- giovedì     Ore 9.00 – 17.30

Venerdì                   Ore 9.00 – 14.00

 

SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE

La distribuzione è limitata a tre volumi alla volta, per ciascuno dei turni di distribuzione giornalieri,

previsti alle ore:

10.00, 11.00, 12.00, 15.00, 16.00 (dal lunedì al giovedì)

10.00, 11.00, 12.00 (il venerdì)

 

SERVIZIO DI PRESTITO

Il prestito a domicilio è limitato a due volumi alla volta e ne sono esclusi:

  • i periodici, sia in fascicoli che rilegati in volume;
  • le miscellanee rilegate in volume;
  • le opere di consultazione generale e specialistica (enciclopedie, dizionari, repertori bibliografici e catalografici ecc.) e le opere per le quali si ritiene comunque necessaria la costante presenza in sede;
  • le opere con data di pubblicazione antecedente al 1945.

PRESTITO POSTALE (residenti fuori Roma)

Le richieste dei testi non possono essere fatte per telefono ma, nel caso dei residenti fuori Roma, vanno inviate per lettera (anche insieme ai volumi in restituzione), via fax o e-mail.

La Biblioteca invia i documenti tramite posta raccomandata; la restituzione dovrà parimenti avvenire a mezzo raccomandata o spedizioniere.

Qualora i documenti presi in prestito andassero smarriti nel corso della spedizione a carico dell’Utente, quest’ultimo verrà considerato responsabile e dovrà corrispondere la cifra dell’intera iscrizione, quale mora.

 

SCADENZA

Nel caso in cui allo scadere dei 30 giorni l’Utente non abbia provveduto alla restituzione dei volumi presi in prestito, senza averne chiesto la proroga (non superiore, in ogni caso, a 15 giorni), verrà penalizzato in ragione di € 0.25 per ogni giorno di ritardo.

L’eventuale richiesta di proroga del prestito dei volumi dovrà essere effettuata prima della scadenza del prestito stesso, o per telefono o a voce. La proroga sarà concessa a discrezione della Biblioteca, in rapporto alle esigenze di circolazione dei libri. Le spese per gli eventuali solleciti per la riconsegna dei volumi presi in prestito saranno addebitate all’Utente.

 

SERVIZIO DI PRESTITO INTERNAZIONALE

Gli iscritti usufruiscono del servizio di prestito interbibliotecario con gli Stati Uniti. Ciascuna richiesta ha un costo di:

 

  • monografie € 30.00 (da versare anticipatamente), salvo altre spese aggiuntive che nei casi specifici possono essere dovute, nel corso delle procedure di richiesta, alla Biblioteca statunitense che ne faccia domanda.
  • fotoriproduzioni di articoli di periodici, estratti € 15.00 (da versare anticipatamente), salvo altre spese aggiuntive che nei casi specifici possono essere dovute, nel corso delle procedure di richiesta, alla Biblioteca statunitense che ne faccia domanda.

 

L’Utente che volesse rinunciare all’invio dei documenti, in ragione di tali spese aggiuntive, non viene rimborsato interamente dei fondi versati. La Biblioteca trattiene € 5.00 per ciascuna richiesta, a titolo di caparra per le spese di ricerca e di prenotazione dovute al consorzio OCLC.

 

La consultazione avviene in Sede e, se la natura del documento lo consente, è possibile effettuarne fotocopiatura.

 

CONSULTAZIONE BANCHE DATI ONLINE E ONDISC

La consultazione dei repertori in linea viene disciplinata dal personale di Biblioteca, sia per gli accessi in rete che per la consultazione dei repertori su supporto ottico.

 

FOTOCOPIE

Gli utenti, nei limiti consentiti dalla legge sul copyright, per motivi di studio possono fotocopiare i documenti, previa autorizzazione da parte del personale di Biblioteca. Non è consentita la fotoduplicazione di documenti anteriori al 1930, di tutti i repertori presenti in Sala di consultazione, dei documenti di pregio o il cui stato di conservazione non ne consenta la riproduzione.

L’esecuzione delle fotocopie, mediante apposite apparecchiature della Biblioteca, ed il relativo costo sono a carico degli Utenti.

Ogni riproduzione deve essere eseguita avendo cura di non danneggiare o alterare in alcun modo lo stato di conservazione del materiale.

 

 AVVERTENZE

Si consiglia agli Utenti fuori Roma che desiderino venire in Biblioteca di informarsi telefonicamente degli eventuali cambiamenti di orario. Si consiglia inoltre a tutti gli studenti di ricavare personalmente gli estremi bibliografici delle pubblicazioni, tenendo conto che tali dati non possono essere forniti dalla nostra Biblioteca.

L’ammissione nei locali della Biblioteca è subordinata al rispetto delle regole di convivenza imposte dalla frequenza di un luogo di studio.

È vietato, salvo che negli appositi locali resi eventualmente disponibili dal Centro: parlare e studiare ad alta voce; fumare; introdurre cibi e bevande; utilizzare apparecchiature rumorose (per esempio telefoni cellulari).

È altresì vietato: arrecare disturbo in qualsiasi modo agli altri utenti; danneggiare i libri e apporvi segni o annotazioni; occultare i libri o trattenerli per più giorni senza autorizzazione; servirsi in maniera impropria degli arredi, delle attrezzature e degli ambienti (sedere sui tavoli, per le scale, sui bordi delle finestre) e impedire la piena agibilità da parte degli altri Utenti dello spazio messo a disposizione; utilizzare gli strumenti informatici per fini diversi dalla consultazione bibliografica autorizzata.

Non è consentito introdurre nella Biblioteca borse, buste o altri tipi di contenitori; tali oggetti devono essere depositati negli appositi contenitori collocati all’ingresso della Biblioteca e gli utenti devono custodirne le chiavi.

La Biblioteca non è responsabile degli oggetti o beni personali introdotti dagli utenti nei suoi locali o depositati negli appositi contenitori.

© 2016 - Powered By Centro Studi Americani