Women bridge the ocean. Sharing experiences between US and Italy. Focus on fashion business

“Women bridge the ocean. Sharing experiences between US and Italy. Focus on fashion business”, è il titolo dell’incontro organizzato dal Centro Studi Americani, che si terrà lunedì 11 marzo alle ore 17.30, in via Michelangelo Caetani, 32.

Il progetto “Women bridge the ocean” è finalizzato alla condivisione, attraverso il dialogo ed il confronto, delle storie di donne italiane ed americane che si sono contraddistinte per il loro contributo in diversi ambiti della società. Gli incontri di questo ciclo avranno dunque lo scopo di gettare un ponte fra l’esperienza americana e quella italiana per giungere ad una riflessione generale sui progressi e le grandi e piccole conquiste del genere femminile.

Nello specifico, l’evento di apertura dell’11 marzo si focalizzerà sul fashion business e verranno analizzate le dinamiche dell’industria della moda italiana ed americana, sia nel caso di start-up che di aziende consolidate, le relative strategie di brand, competenze di marketing e comunicazione e sviluppo del business.

Avremo come ospite statunitense Elissa Bloom, startupper, executive director of the Philadelphia Fashion Incubator at Macy’s Center e come relatrici italiane interverranno Lavinia Biagiotti, Biagiotti Group, Giusy Cannone, CEO Fashion Technology Accelerator e Antonella Di Pietro, Startupper e Chief Brand Strategist, creative director per Karl Lagerfeld e Tommy Hilfiger. La discussione sarà moderata dalla giornalista Mariapia Ebreo.

RSVP: event@centrostudiamericani.org .

© 2016 - Powered By Centro Studi Americani