Autonomia, Meloni: grave deputati maggioranza cadano nelle provocazioni

Roma, 15 giu. (askanews) – “Trovo grave che ci siano esponenti della maggioranza che cadano nelle provocazioni, prevedo che le provocazioni aumenteranno. Penso che i cittadini italiani si debbano interrogare su quale sia l’amore per la nazione di esponenti politici che cercano di provocare per ottenere un risultato come quello che hanno ottenuto, dileggiando i membri del governo, cercando di occupare i banchi del governo proprio mentre gli occhi mondo puntati su di noi”. Lo ha detto la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, nella conferenza stampa finale del G7 in Puglia, interpellata sulla rissa scatenata alla Camera durante l’esame del ddl autonomia.

“Per tutti quelli bravi a darci lezioni sul rispetto delle istituzioni: forse se si parte dal rispetto della propria nazione si arriva anche a un rispetto dele isituzioni. Ma neanche questo è riuscito a rovinare l’ottima riuscita di questo vertice”, ha concluso.