Pd,Prodi:estraneo a nuovo soggetto centrista e ricerca federatori

Roma, 13 giu. (askanews) – “Con riferimento a quanto pubblicato oggi sul Corriere della Sera, pag 12 nell’articolo a firma di MT Meli “Il Pd e la caccia ai voti del centro dopo il fallimento del Terzo polo”, e su Il Giornale, pag 8 nell’articolo a firma di L.Cesaretti “Pd, voglia di una nuova Margherita E Prodi punta su Sala federatore”, l’ufficio stampa di Romano Prodi smentisce quanto a lui attribuito circa la necessità di un “nuovo soggetto politico centrista”, e ribadisce la sua totale estraneità alla formulazione dell’ ipotesi di uno specifico “federatore che si metta alla testa dell’impresa”. Si tratta di ricostruzioni prive di qualsiasi fondamento”. Lo si legge in una nota diffusa dallo staff di Prodi.