Schlein vs La Russa: parole gravi su doppio turno, non ha senso Istituzioni

Roma, 25 giu. (askanews) – “Non è che quando si perde si aboliscono le elezioni, non è che si scappa col pallone in mano, per usare una metafora calcistica, non è colpa degli elettori se la destra ha perso, è colpa loro, noi non ci stiamo e troviamo sconveniente, oltre che grave, che la seconda carica dello Stato parli di cambiare le regole, non ha senso delle istituzioni”. Lo ha detto a Elly Schlein commentando le Parole di la russa sulla abolizione dei ballottaggi alle elezioni comunali.