Ue, Salvini: quanto accade in queste ore puzza di colpo di Stato

Roma, 27 giu. (askanews) – “Quello che sta accadendo in queste ore puzza di colpo di Stato. Milioni di europei hanno votato e hanno chiesto di cambiare l’Europa da tutti i punti di vista e invece cosa ripropongono? Le stesse facce: Ursula von der Leyen alla Commissione, un socialista al Consiglio europeo, una indicata da Macron per la politica estera. I partiti che hanno perso non possono far nascere una Commissione fregandosene del voto degli italiani, dei francesi, dei tedeschi e degli spagnoli. E’ irrispettoso, arrogante: se preferiscono la loro poltrona al voto popolare assicuro a nome dell’Italia e della Lega che li marcheremo centimentro per centimetro. Se i cittadini chiedono cambiamento a Bruxelles non possono fregarsene”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, vicepremier e ministro per i Trasporti e le Infrastrutture in una intervista a Dritto e Rovescio, in onda stasera su Rete4.