Wimbledon, Kalinskaya out per infortunio con Sinner in tribuna

Roma, 8 lug. (askanews) – Disco rosso per la russa Anna Kalinskaya agli ottavi di finale del torneo femminile di Wimbledon. Con Jannik Sinner, al quale la 25enne moscovita è legata sentimentalmente, in tribuna, Anna Kalinskaya si è ritirata lasciando il passo alla kazaka Rybakina dopo un infortunio al collo. La tennista russa, avanti sino al 3-1 nel corso del primo set con la favorita kazaka, ha richiesto un trattamento medico a causa di un dolore accusato al collo e alla zona dell’avambraccio, limitante per il prosieguo del set. Tra il primo (perso 6-3) ed il secondo set la Kalinskaya ha perso il servizio in quattro occasioni consecutive, considerando anche l’inizio del secondo parziale. Dopo un inizio di secondo parziale con due break subiti in successione, l’atleta di Mosca ha deciso di dare forfait.