Nuove strategie di politica internazionale in un mondo in cambiamento

Si terrà mercoledì 8 novembre al Centro Studi Americani, alle ore 17:30, l’evento: “Nuove strategie di politica internazionale in un mondo in cambiamento”, organizzato in collaborazione con l’Atlantic Council.

Il conflitto in Ucraina, le tensioni nello Stretto di Taiwan, il brutale attacco terroristico di Hamas contro Israele e la conseguente risposta israeliana rappresentano alcuni degli esempi più significativi, sebbene non gli unici, della crisi dell’ordine del post-Guerra Fredda. L’instabilità ha rappresentato la caratteristica distintiva dell’ambiente internazionale dell’ultimo decennio e – secondo i documenti strategici americani, della NATO e dell’UE – è previsto che continui a esserlo anche per il prossimo. A causa del mutamento di condizioni, gli Stati Uniti e i loro alleati devono sviluppare un nuovo approccio per affrontare in modo efficace le sfide strategiche poste dalle potenze revisioniste sia nei campi tradizionali che in quelli emergenti della competizione internazionale.

Saluti:

Roberto Sgalla (Centro Studi Americani);

Introduce:

Giulio Tremonti (Camera dei Deputati);

Panel:

Kirsten Fontenrose (Atlantic Council);

Gabriele Natalizia (Sapienza Università di Roma, Centro Studi Geopolitica.info);

Simone Pieranni (Chora Media);

Emanuele Rossi (Formiche);

Modera:

Alessia Melcangi (Sapienza Università di Roma, Atlantic Council).

Per partecipare è necessario accreditarsi inviando una mail a event@centrostudiamericani.org

You May Also Like

Disinformazione e fake news

Il futuro dell’UE tra opportunità e crisi

La legge del più forte: Il diritto come strumento di competizione tra Stati

Bright Lights Bookclub – Incontro di marzo