Come contrastare fake news e hate speech: il Digital Services Act e il Laboratorio di giornalismo di Sant’Egidio

Di Gabriele Rizzi, Junior Fellow del Centro Studi Americani  “Un risultato storico […] ciò che è illegale offline, lo sarà anche online”: un tweet, quello della Presidente della Commissione Europea che rimarrà negli annales digitali. Con i suoi 250 caratteri, Ursula Von Der Leyen ha voluto così commentare uno dei più importanti risultati raggiunti nella transizione digitale dell’UE, che rappresenterà un cambiamento rilevante nella vita degli utenti di Twitter e di ...

Read More

Green bridge – Gli scenari energetici: tra PNRR e conflitto

Rassegna Stampa Con l’avvio del Green Bridge, il Centro Studi Americani propone una piattaforma di dibattito e divulgazione tra giovani, istituzioni, aziende e società civile. L’obiettivo è infatti quello di rafforzare il dialogo e la collaborazione tra questi soggetti, al fine di favorire i rapporti tra Europa e USA e promuovere la cooperazione transatlantica sulle tematiche ambientali ed energetiche. Il convegno ha affrontato gli scenari energetici tra PNRR e il conflitto ...

Read More

Winning the artificial intelligence era. Quantum diplomacy and the power of automation

Lo scorso 27 aprile, presso la sede del Centro Studi Americani, si è tenuto il convegno "Winning the artificial intelligence era. Quantum diplomacy and the power of automation". L'evento è stato organizzato in collaborazione con Fondazione Leonardo - Civilità delle Macchine, con il supporto del Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale e grazie alla sponsorship di Intesa Sanpaolo. Durante il dibattito è stato presentato il white paper che ...

Read More

La scoperta di Cosa Nostra – di Gabriele Santoro

«La scoperta di Cosa nostra» (Chiarelettere, 270 pagine) è la storia di un mafioso e di un politico: Joe Valachi, soldato nelle potenti famiglie di Cosa nostra a New York, e Robert Kennedy, che dalla fine degli anni Cinquanta al cuore dei Sessanta lavora alla realizzazione di una società più equa. Quando i loro destini si incrociano, l’America e il mondo scoprono l’esistenza di un’organizzazione criminale diffusa e articolata, sottostante ...

Read More

Una “NATO globale” per contenere Russia e Cina

di Giorgio Catania, Junior Fellow del Centro Studi Americani Una "NATO globale" per contenere Russia e Cina. Così molti analisti hanno definito il progetto dell'Alleanza Atlantica all'indomani dell'ultimo vertice svoltosi a Bruxelles il 7 ed 8 aprile. Oltre ai 30 membri dell’Alleanza hanno infatti partecipato altri 8 Stati: quattro europei, tre dei quali confinanti con la Russia (Svezia, Finlandia, Georgia e Ucraina) e quattro dell’area Asia-Pacifico (Giappone, Corea del Sud, Australia ...

Read More

Fun Facts you didn’t know about the Oscars

The Academy Awards returned to the Dolby Theater in Los Angeles on Sunday with three hosts and over a dozen performers and presenters. It was a whirlwind night. The 94th Academy Awards ended with “Coda” and “Dune” taking home the top honors of the night. Ariana DeBose made history as first Afro Latina, openly queer actor of color to win the Oscar, and Troy Kotsur made Oscar history as the second ...

Read More

La notte degli Oscar

"I segni del cuore - Coda" ha vinto la statuetta come miglior film alla 94ª edizione dei premi Oscar. Tra gli altri premiati, in una serata che si è rivelata piena di sorprese, Will Smith, Jessica Chastain e Jane Campion. Nessun riconoscimento all'Italia che quest'anno concorreva in tre diverse categorie. Tre premi per Coda - I segni del cuore Il film di Sian Heder ha battuto Il potere del cane, altro favorito ...

Read More

Il Prof. John Harper sullo stato delle democrazie

L'intervento del Professor John Harper sullo stato delle democrazie - 10 marzo 2022  Come storico della politica estera americana la domanda che mi pongo è: quale politica estera è la più idonea alle circostanze? Quale politica estera è più in grado di rafforzare la democrazia americana sotto stress? In questo momento non si può non rispondere la politica estera che Donald Trump ha deriso e che avrebbe voluto cestinare—la politica di solidarietà ...

Read More

Il Presidente, il Consiglio di Amministrazione, il Direttore e lo Staff del Centro Studi Americani partecipano commossi al dolore per la perdita della cara Dottoressa Liliana Ferraro. Per sempre grati per l’impegno profuso dalla Dottoressa Ferraro in qualità di Consigliere di Amministrazione, sarà ricordata con profonda stima e affetto.  

Read More

Cavalli elettrici | Intervista a Shannon Pufahl e Giada Diano

Cavalli elettrici, romanzo d’esordio di Shannon Pufahl (nella traduzione italiana di Giada Diano), già finalista del premio letterario Lambda e libro più atteso dell’autunno per il New York Times, è una storia diversamente western. L’autrice, cresciuta nelle zone rurali del Kansas, racconta le strade del west americano nel dopoguerra: il selvaggio West delle campagne del Kansas e delle spiagge della California; ma anche il fascino ambiguo e pericoloso di Tijuana e le illusioni ...

Read More

A 80 anni dall’entrata degli Stati Uniti nella seconda guerra mondiale (1941-2021)

Per ricordare l'anniversario dell’entrata in guerra degli Stati Uniti in seguito all’attacco di Pearl Harbor (7 dicembre 1941), il Centro Studi Americani ha organizzato l'incontro “A 80 anni dall’entrata degli Stati Uniti nella seconda guerra mondiale (1941-2021). La partecipazione dei soldati italoamericani”. Di seguito i testi di alcuni interventi: John L. Harper, Riflessioni sul 7 dicembre 1941, “il giorno dell'infamia” Matteo Pretelli, Essere di origine italiana nella Seconda guerra mondiale Francesco Fusi, Combattere ...

Read More

Prove di disgelo Usa-Cina. Ma è scontro su Taiwan, diritti umani e commercio

di Giorgio Catania, Junior Fellow del Centro Studi Americani Non c’è stato un vero e proprio disgelo ma piuttosto un primo vero passo verso l’apertura di un dialogo. La video-conferenza – durata oltre tre ore – è stata la prima vera occasione di confronto tra Biden e Xi Jinping, dopo la clamorosa defezione della Cina ai grandi appuntamenti multilaterali come il G20 a Roma e la Cop-26 a Glasgow. Nonostante i numerosi ...

Read More
PAIR

Ecco chi c’era alla premiazione PAIR 2021

Tutti i protagonisti della cerimonia di premiazione PAIR dello scorso 3 ottobre al Centro Studi Americani

Read More
wrap up on Blinken

Wrap up on Blinken

Antonia Williams, Centro Studi Americani U.S. Secretary of State Antony Blinken wrapped up the last leg of an eight-day long trip to Europe on Tuesday with a one-day gathering with foreign ministers from the Group of 20 major economies in the southern Italian city of Matera. The meeting was the last of a multi-leg European trip that started days earlier in Berlin, followed by Paris, Rome, the Vatican, Bari, and Matera. (Here ...

Read More
Credits: AFP

Round-up of Putin and Biden’s meeting in Geneva

Antonia Williams, Centro Studi Americani U.S. President Joe Biden wrapped up a densely-packed European trip with a final marathon summit with Russian President Vladimir Putin on Wednesday for a day of discussions on points of conflict along with some cooperation between the two leaders. Speaking separately after the meeting, both Biden and Putin struck a tone of mutual respect. “If you ask me what sort of a partner . . . Biden is, I’d ...

Read More

Verso il Summit: il futuro dell’Alleanza e gli interessi strategici dell’Italia

Di Giorgio Catania, Junior Fellow del Centro Studi Americani “Verso il Summit: il futuro dell’Alleanza e gli interessi strategici dell’Italia”. Questo il titolo della conferenza organizzata dalla Delegazione Italiana presso l’Assemblea Parlamentare NATO e dal Centro Studi Americani, in vista del vertice dei paesi NATO che si terrà a Bruxelles il prossimo 14 giugno. Protagonisti del dibattito sono stati Luca Frusone (Presidente della Delegazioni Italiana presso l’Assemblea Parlamentare NATO); l’Ambasciatore ...

Read More

Affinità elettive e relazioni diplomatiche

di Ferdinando Salleo Le affinità elettive – come avrebbe detto Goethe – tra i cittadini della Penisola mediterranea e quelli del grande Paese del Nord America attraversano un percorso plurisecolare che affonda le radici nella storia e nella cultura classica - della Grecia e, soprattutto, di Roma - per svilupparsi fino ai tempi più vicini a noi, nutrite anche da amicizie e consonanze personali tra i protagonisti della storia di entrambe ...

Read More

Green finance, il cammino verso la sostenibilità

Di Carola Franchino La sfida della trasformazione della finanza in chiave sostenibile si è delineata negli ultimi decenni, con un’importante accelerazione nell’ultimo anno, in seguito alla pandemia. Ma questo percorso verso un’economia verde, oggi al centro delle priorità, è ancora in divenire. Come è possibile coniugare l’andamento del mercato e la necessità di una transizione verso una green finance? Quali gli strumenti e le policy per renderla possibile? Per illustrare e ...

Read More

American Dante

di Ombretta Frau, Professor of Italian at Mount Holyoke College Secondo lo studioso Joshua Matthews, agli inizi del 1800 quasi nessuno negli Stati Uniti conosceva o leggeva Dante, eppure quest’anno le manifestazioni per i settecento anni dalla morte del poeta fiorentino (sebbene rigorosamente in modalità virtuale) sono state numerosissime. Nel 2021 Dante continua ad essere parte del curriculum di numerose università americane non solo nei dipartimenti di italianistica, il che ...

Read More

Strategic Dialogues: “La NATO tra Difesa europea e sfide globali”

di Alessandro Strozzi, Junior Fellow del Centro Studi Americani “The secret of Nato’s longevity is its adaptability”. Così ha inizio l’articolo del Financial Times scritto lo scorso maggio da Annegret Kramp-Karrenbauer (a seguire AKK), Ministro della difesa tedesco dal 2019. Adaptability, dunque resilienza, la parola chiave. La stessa che ha informato il dialogo tra AKK e il Ministro della difesa italiano Lorenzo Guerini in occasione del terzo Strategic Dialogue “La ...

Read More
oscar csa

Volti da Oscar al Centro Studi Americani

Francis Ford Coppola, Dante Ferretti, Francesca Lo Schiavo ed Ennio Morricone. Ma anche Nicola Piovani, Toni Servillo, Paolo Sorrentino e Meryl Streep. Ecco tutti i volti da Premio Oscar che sono stati ospiti del Centro Studi Americani. Karim Mezran e Meryl StreepAntonio Monda, Ennio Morricone e Andrea MondaFrancis Ford CoppolaNicola PiovaniAntonio Monda, Ennio Morricone e Andrea MondaPaolo Sorrentino e Toni ServilloFrancis Ford CoppolaKarim Mezran e Meryl StreepDante Ferretti, Francesca Lo Schiavo ...

Read More

COMUNICATO STAMPA: DonnaTv e il Centro Studi Americani presentano FUORI SERIE di Anna Camaiti Hostert

Dal 3 al 7 maggio alle ore 19.30 sul canale Donna Tv andrà in onda Fuori Serie, programma in 5 puntate condotto dalla filosofa e teorica di cinema Anna Camaiti Hostert, che analizzerà il fenomeno delle serie televisive americane: cosa raccontano degli Stati Uniti, quali sono i temi ricorrenti, quali i rivolgimenti storici e sociali che hanno anticipato. Dalle serie apripista – i Soprano e The Wire, al consolidarsi della ...

Read More

18 curiosità che forse non sapevate sugli Oscar

Lo sapevate che... Il nome ufficiale del premio è Academy Award of Merit, ma da sempre tutti lo chiamano semplicemente Oscar. Nessuno conosce la provenienza del nome Oscar. La prima supposizione riguarda il primo marito di Betty Davis, che aveva come secondo nome proprio Oscar; la seconda è decisamente più divertente e popolare, si dice che nel 1931, la segretaria esecutiva dell’evento, Margaret Herrick, alla vista della statuetta dorata esclamò: ...

Read More

Libri da Oscar

10 libri dalla nostra Biblioteca che hanno ispirato film da premio Oscar Come spesso accade, molti dei film più celebri della storia del cinema hanno preso ispirazione, più o meno liberamente, da romanzi o opere teatrali. Di seguito trovate un elenco di film vincitori del celebre premio Oscar, ispirati a libri presenti sui nostri scaffali. Il link vi porterà direttamente alla scheda del libro sul catalogo della Biblioteca, dove potrete avere maggiori ...

Read More

Italia-USA, il 160° anniversario delle relazioni diplomatiche

Di Carola Franchino Democrazia, diritti umani e libertà, i valori comuni su cui poggia il profondo legame tra Italia e Stati Uniti. Martedì 13 aprile, questi valori sono stati richiamati nell’evento che ha celebrato il 160° anniversario delle relazioni diplomatiche tra i due paesi, organizzato dall’Ambasciata italiana a Washington, insieme con l’Atlantic Council’s Europe Center e ISPI - Istituto per gli studi di politica internazionale. L’incontro virtuale ha reso possibile ...

Read More

Manifesto per la Salute del XXI secolo

Al fine di valorizzare temi strategici di comune interesse, segnaliamo un’iniziativa di grande impatto e attualità, "La Salute in Movimento”, a cui vi proponiamo di aderire. Si tratta di un progetto sociale, aperto e partecipato, che racchiude nel nome il suo intento: dare impulso alla trasformazione dell’ecosistema salute, muovere; e nello stesso tempo aggregare persone, istituzioni, associazioni, imprese, intorno a un progetto comune, tendere. Per far questo è stato elaborato, e aperto alla ...

Read More

Intelligence e Politica, la sfida fra sicurezza nazionale e interesse europeo – Strategic Dialogues

di Alessandro Strozzi, Junior Fellow del Centro Studi Americani Multilateralismo, rapporti transatlantici e la rotta di politica estera della nuova amministrazione Biden: su questi temi è ruotato il dibattito tenutosi il 25 febbraio tra Roderich Kieswetter, Presidente della Commissione parlamentare Controllo Intelligence del Bundestag tedesco, e Raffaele Volpi, Presidente del Comitato parlamentare per la Sicurezza della Repubblica Italiana. Saranno energia, salute, clima e cyber security i grandi temi su cui, secondo ...

Read More

Macchie di inchiostro e anime di carta

di Sara Ammenti per The Romaner "...Non hanno un nome queste stanze, negli anni hanno avuto numeri o appellativi di vario genere dovuti a chi le ha abitate o all’uso che se ne faceva, ma per me sì, ognuna ha un nome e un carattere proprio, al puntoche potrei riconoscerle a occhi chiusi.La prima è la stanza del catalogo, così detta per la presenza del maestoso catalogo a stampa di legno, ...

Read More

Cina e Russia, come si muoverà l’America di Biden

Di Giorgio Catania, Junior Fellow del Centro Studi Americani USA-CINA A differenza di quanto si possa pensare, la Cina resterà il principale antagonista degli Stati Uniti. Biden e la sua amministrazione non cambieranno la rotta ma saranno comunque chiamati a ricostruire una relazione bilaterale con Pechino. Non sarà facile, considerati i rapporti ai minimi storici tra le due superpotenze dopo 4 anni di presidenza Trump. Nel corso del suo mandato, l’ex Presidente ...

Read More

DECONSTRUCTING THE SUPER BOWL 2021

Di Antonia Williams, Centro Studi Americani The super bowl, in its fifty-four years, has always been more than just an athletic event for Americans.  Besides the drama of the game, there are thematic narratives that reflect the moment in which the game is played. Those narratives include the sporting event itself, its commercial marketing, collateral entertainment and even political messaging. This year’s super bowl was unique. The biggest annual sporting event ...

Read More

Amministrazione Biden: novità e opportunità per il commercio internazionale

di Gabriele Ferrieri, Presidente ANGI L’amministrazione Usa guidata da Joe Biden inaugura anche in politica estera un nuovo corso che passa, tra l’altro, da una rinnovata relazione con l’Unione Europea e le altre grandi potenze internazionali. Infatti, insieme alle politiche mirate a combattere il Climate Change, un altro punto di svolta dell’Amministrazione Biden è costituito dal commercio internazionale, dove il neoeletto presidente intende avviare i negoziati commerciali con i partner atlantici, ...

Read More

COMUNICATO STAMPA: ROBERTO SGALLA NUOVO DIRETTORE DEL CENTRO STUDI AMERICANI

(Roma,  11 gennaio 2021) Il Centro Studi Americani dà il benvenuto al nuovo direttore Roberto Sgalla. Il Prefetto a.r. Roberto Sgalla è stato Direttore Centrale per la Polizia Stradale, delle Comunicazioni e per i Reparti Speciali della Polizia di Stato. Iscritto all’ordine regionale dei giornalisti di Bologna e alla Società Italiana di Criminologia, Sgalla è stato consulente della Commissione Antimafia dal 1997 al 2000, direttore dell’Ufficio Relazioni Esterne e Cerimoniale del Dipartimento della Pubblica ...

Read More

L’assalto a Capitol Hill e la solitudine della polizia

di Roberto Cornelli, Professore Associato di Criminologia, Università di Milano-Bicocca Un fatto senza precedenti, un atto di insurrezione, un attacco alla democrazia. Mentre il Congresso americano procede con la convalida della vittoria di Biden e sui media americani si discute delle responsabilità di Trump e della sua possibile rimozione (a cui lo stesso Trump sembra voler sfuggire in extremis dichiarando di voler assicurare un passaggio ordinato dei poteri a Biden), le ...

Read More

Il Congresso USA sotto assedio

Daniele Fiorentino - Università Roma Tre Le parole di Mike Pence alla riapertura della sessione del Congresso che doveva ratificare l’elezione di Joe Biden e Kamala Harris a presidente e vice-presidente degli Stati Uniti, rappresentano una boccata di ossigeno per la democrazia americana indebolita da un presidente ancora in carica per qualche giorno che incita i suoi fan a non arrendersi e ad andare al Campidoglio per bloccare la conferma del ...

Read More

Il nucleare iraniano, Biden e il Medio Oriente. Analisi geopolitica di una delle regioni più instabili del mondo

Di Alessio Marchesani, Junior Fellow del CSA Se dovessero chiedermi quale sia il mestiere meno sicuro non avrei dubbi nel rispondere: “Essere un ingegnere nucleare in Iran”, e in particolar modo se si è uno dei protagonisti del programma nucleare iraniano. Negli ultimi dieci anni ne sono stati uccisi cinque. L’ultimo in ordine cronologico, e il primo in ordine di importanza, è Mohsen Fakhrizadeh, direttore generale del programma nucleare, assassinato ...

Read More

Biden-Harris, la svolta americana

di Giorgio Catania, Junior Fellow del CSA Habemus Praesidentem. Dopo circa 4 giorni dall’Election Day, Joe Biden ha superato la fatidica soglia dei 270 Grandi Elettori, diventando il 46º Presidente degli Stati Uniti d’America. Decisiva è stata la vittoria in Pennsylvania, arrivata dopo una lunga maratona elettorale. L’affluenza record (circa 150 milioni di elettori) ed il margine ristretto tra Joe Biden e Donald Trump hanno reso particolarmente lento lo scrutinio, tanto ...

Read More

Biden in vantaggio, ma la partita è ancora aperta

di Giorgio Catania, Junior Fellow del Centro Studi Americani A meno di una settimana dall’Election Day sono circa 70 milioni i cittadini americani ad aver già votato. Quasi 30 lo hanno fatto di persona, esercitando il cosiddetto early voting, gli altri via posta. I democratici sono convinti che la folla ai seggi – mai così tanti gli elettori registrati – stia avvicinando Joe Biden alla Casa Bianca, così come sono ...

Read More

L’accordo per il “Nuovo Medio Oriente”

di Leonardo Parisi, Junior Fellow del Centro Studi Americani Lo scorso 15 settembre alla Casa Bianca il Presidente Donald Trump ha co-firmato un nuovo accordo storico, denominato “Accordo di Abramo”, suggellato in tre copie da Israele, Emirati Arabi Uniti e Bahrein e considerato dal Presidente statunitense come «alba di un nuovo Medio Oriente». Il patto, stilato in tre lingue diverse, quali inglese, arabo ed israeliano, è stato firmato dal Ministro degli Esteri ...

Read More

Kamala Harris è ufficialmente candidata alla vicepresidenza degli Stati Uniti

di Alice Ciulla, Phd e ricercatrice in Storia degli Stati Uniti presso Roma Tre Nella serata di mercoledì 19 agosto, una settimana dopo l’annuncio ufficiale, la senatrice della California Kamala Harris ha accettato l’investitura del Partito democratico statunitense a correre come vicepresidente di Joe Biden nelle prossime elezioni del 3 novembre. Lo ha fatto in occasione della terza ed ultima serata della “unconventional convention” democratica (così definita dalla presentatrice dell’evento, l’attrice ...

Read More

Kamala Harris: la forza delle donne di colore nel centenario della conquista del voto

di Elisabetta Vezzosi, Professoressa di Storia degli Stati Uniti d'America e Storia delle donne e di genere in età contemporanea all'Università di Trieste e membro del Board del CSA. Nel suo discorso di accettazione della nomina a vice-presidente, nel corso della convention democratica, Kamala Harris ha esordito ricordando il centenario della ratifica del 19° emendamento che nel 1920 ha attribuito alle donne il voto negli Stati Uniti e le donne che ...

Read More

Kamala Harris e le due anime dell’America

La scelta di Kamala Harris come runningmate di Joe Biden nel ticket democratico per le presidenziali del 2020 riveste un’importanza particolare nella storia politica e culturale degli Stati Uniti. Innanzitutto, Biden aveva già fatto una scelta strategica importante nel decidere che la sua candidata vice sarebbe stata una donna proprio nell’anno del centenario del 19° emendamento alla costituzione che riconosceva il voto alle donne. In più Kamala Harris rappresenta una summa di ...

Read More

Biden-Harris, un ticket che guarda agli anni di Obama

di Eric Gad e Alessia Gasparini (The Union) «Sono orgogliosa di stare accanto a te [Joe Biden], e lo dico consapevole di tutte le donne eroiche e ambiziose che sono venute prima di me, con sacrificio e determinazione, con resilienza. Il loro sacrificio ha reso possibile la mia presenza oggi», ha affermato Kamala Harris all’inizio della sua prima conferenza stampa da candidata vicepresidente al fianco di Biden. Harris è una donna ...

Read More

Women bridge the ocean: Kamala Harris

A una settimana dalla ricorrenza del centenario dell’adozione del XIX emendamento che sancì in Costituzione il voto femminile e il suffragio universale negli Stati Uniti, il candidato democratico Joe Biden annuncia la scelta di Kamala Harris come suo vice presidente. La senatrice Harris, già procuratore generale della California, è la prima donna di colore e il primo individuo di origini indiane ad essere inserita in un ticket presidenziale americano. La sua ...

Read More

Reshaping the WTO: “Quo vadis WTO after Covid-19?” Il paper di Giorgio Sacerdoti per la Bocconi

The global spread of the COVID-19 pandemic has brought as an immediate response the introduction of nationalrestrictive measures to international trade favored by a progressive mistrust in the benefits of globalization andreliance on national solutions, yet incapable of resolving problems which have an inherent global dimension. […] Continua quiDownload

Read More

Il contributo di Franco Bernabè sulla riforma del WTO

The problem of how the international trade system should evolve has been around for almost 20 years to no avail. It took 8 years of negotiations to show the world that an agreement on the terms set by the Doha round could not be reached and after the breakdown of the Doha negotiations it took as many years of discussions to reach the conclusion that the conditions for a recovery ...

Read More

Emergenza COVID-19 nelle carceri USA

Domenica 24 maggio la prima pagina del “New York Times” ha ospitato i nomi di 1.000 dei quasi 100.000 deceduti a causa del COVID-19 negli Stati Uniti, una prima pagina destinata ad entrare nella storia e nella memoria della fase drammatica che stiamo vivendo. Secondo quanto riportato alcuni giorni fa dal quotidiano, tre dei maggiori cluster della diffusione della malattia nel Paese sono all’interno di istituti penitenziari. I dati disponibili sull’impatto ...

Read More

COVID-19 E UNIVERSITA’ NEGLI USA

Gli Stati Uniti sono ancora nel mezzo dell’epidemia di COVID-19. Secondo gli ultimi dati, nel Paese sono state contagiate circa 1 milione e trecentomila persone e il numero dei morti ha superato gli 80,000. La distribuzione dei casi non è omogenea sul territorio ma la stragrande maggioranza degli Stati ha avviato qualche forma di allentamento delle restrizioni del lockdown. Uno degli argomenti di cui si discute è quello della possibile riapertura dei luoghi ...

Read More

COVID-19 E QUESTIONE IMMIGRAZIONE NEGLI USA

“In light of the attack from the Invisible Enemy, as well as the need to protect the jobs for our GREAT American Citizens, I will be signing an Executive Order to temporarily suspend immigration into the United States!”. Sono le parole contenute nel tweet lanciato la sera di lunedì 20 aprile dal Presidente degli Stati Uniti Donald Trump, che annunciava la firma di un ordine esecutivo per “sospendere l’immigrazione nel ...

Read More

“Un amico che ti aspetta sempre” – Il commento del Maestro Giuseppe Tornatore

In questi giorni di clausura sono molti i luoghi che la nostra mente ama rivisitare. Contesti che ci ricordano momenti o persone importanti della nostra vita. Territori che ci siamo ripromessi di conoscere senza aver mai avuto occasione di farlo. E ambienti senza i quali la nostra esistenza non avrebbe senso. Come la sala cinematografica. Sono circa un paio di mesi, ormai, che i cinema di quasi tutto il mondo sono ...

Read More

Coronavirus, economia e parallelismi con le epidemie del passato. Parla il Prof. Giulio Sapelli

Coronavirus, economia e parallelismi con le epidemie del passato. La pandemia di Covid-19 che ha colpito il pianeta, oltre agli effetti immediati sulla salute collettiva e sui sistemi sanitari di tutto il mondo, avrà delle ripercussioni a medio lungo termine anche sull’economia dei Paesi colpiti. Ce ne parla il professor Giulio Sapelli, economista, storico e accademico. Professore, secondo lei che tipo di impatto avrà il coronavirus sull’economia italiana? L’effetto che avrà sull’economia ...

Read More

“Super Tuesday, il gioco si fa duro” – L’intervista a Carlotta Ventura di FIRSTOnline

3 Marzo 2020, 6:47 | di Barbara Corrao | FIRSTOnline INTERVISTA A CARLOTTA VENTURA, Direttrice del Centro Studi Americani – “I risultati del Super Tuesday sono un evento molto significativo delle campagne elettorali dei candidati democratici”. Che cosa dicono i ritiri di Buttigieg e Klobuchar – “Il Presidente Trump vorrebbe Sanders come avversario”. Il Centro Studi Americani (CSA), giovedì 27 febbraio ha voluto dedicare una serata al Super Tuesday alla presenza di giornalisti ed esperti. Si è ...

Read More

Fase 2?

Sono passate alcune settimane da quando in moltissimi paesi del mondo, con tempi diversi, è iniziato il lockdown, cioè la chiusura delle scuole, delle università, di diverse attività economiche (perlopiù commercio al dettaglio ma anche varie fabbriche, sebbene, almeno in Italia, in un numero decisamente più basso di quello che suggerisce la parola) e la restrizione, spesso drastica, della mobilità delle persone. Gli effetti economici (e psicologici) si fanno sentire sempre più chiaramente. ...

Read More

Il COVID 19 negli USA

Il servizio fornito dall’ospedale di Elmhurst, un quartiere del distretto del Queens, a New York, è valutato dai suoi utenti con due misere stelle su Google. Scorrendo tra le recensioni, le più frequenti lamentele riguardano i tempi di attesa nel pronto soccorso, la pulizia delle strutture, la difficoltà di prendere appuntamento con i medici. Questo in tempi normali. Ma Elmhurst, al momento, non sta vivendo tempi normali e il suo ...

Read More

Europa e Italia di fronte all’emergenza. L’analisi dell’Ambasciatore Giovanni Castellaneta

È innegabile che il tempo che stiamo vivendo è incredibilmente difficile. Quasi metà dell’umanità è costretta a stare in casa e ad affrontare misure di isolamento e distanziamento sociale che, nel mondo iper-globalizzato di oggi, sembrano quasi insopportabili. La pandemia di Covid-19 è un evento talmente inatteso e sconvolgente che le conseguenze sul piano globale avranno una portata radicale, e saranno probabilmente destinate a cambiare il paradigma di come intendiamo ...

Read More

Gli effetti del Coronavirus sulla comunità internazionale e il ruolo della NATO. Parla il Generale Allen

Il commento del Generale John R. Allen, Presidente The Brookings Institution, sugli effetti del Coronavirus sulla comunità internazionale e sul ruolo della NATO As it has always been, history will be written by the “victors” of the COVID-19 crisis. At this moment, every country, and increasingly every individual, is experiencing the societal strain of the novel coronavirus in new and powerful ways.  And inevitably, those nations that persevere both by virtue of ...

Read More

L’economia del mondo sta entrando in recessione. L’analisi della Prof.ssa Adriana Castagnoli

L’economia del mondo sta entrando in recessione, se la contrazione sarà breve o duratura dipenderà dalla efficacia delle misure varate dai diversi governi. Ma questa volta non si tratta di un ciclo di espansione e di frenata come gli altri. Il Covid-19 si è introdotto in un sistema economico già fiaccato da molteplici squilibri e dai postumi della crisi finanziaria del 2008: debolezza delle istituzioni sovranazionali, crescenti diseguaglianze economico-sociali, proteste ...

Read More

L’emergenza Covid-19 e le conseguenze sull’economia. Parla Michal Ron, Head of International Business e Managing Director di SACE

L’emergenza Covid-19 e le conseguenze sull’economia L’emergenza Covid-19 e le conseguenze sull’economia. Parla Michal Ron, Head of International Business e Managing Director di SACELa comunità internazionale si trova oggi ad affrontare una delle più gravi emergenze sanitarie dell’ultimo secolo, definita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) come “pandemia globale”. L’Italia è il paese più colpito dopo la Cina, per numero di contagi confermati e deceduti. In riposta alla rapida diffusione di Covid-19 su ...

Read More

Italia e Stati Uniti davanti al COVID-19. Reazioni e prospettive

Tutti, prima o poi, immaginiamo di trovarci improvvisamente catapultati in uno scenario distopico. Influenzati dai romanzi di Isaac Asimov, o magari di Philip K. Dick o di Margaret Atwood, dai film Blade Runner o Matrix, dalle puntate di Westworld, Black Mirror, The Walking Dead, o semplicemente per gioco, o ancora per esorcizzare le paure più profonde, quelle che in fin dei conti sono legate alla mancanza di controllo sulle cose ...

Read More

La proposta di bilancio di Trump per il 2021

Donald Trump ha recentemente presentato la sua proposta di manovra economica per l’anno fiscale 2021, che comincerà a partire dal 1 ottobre 2020. Si tratta di una manovra da 4.800 miliardi, tutta pensata in chiave elettorale, in vista delle prossime elezioni presidenziali di novembre 2020, quando Trump cercherà la rielezione per il secondo mandato. Due miliardi per il muro – Il programma si propone di investire 2 miliardi per completare la costruzione ...

Read More

Waiting for #SuperTuesday2020

If you ask any politician running for president, they will agree that Super Tuesday is the most important Tuesday of the presidential primaries in the United States. Super Tuesday is the one day during the primary elections when a majority of states hold their elections or caucuses. Each year the number of states that vote on Super Tuesday fluctuates, but usually between 12 to 24 states cast their ballots on this day. Since so many states vote on this day, more delegates can be won on Super Tuesday than on any other day during the presidential nominating process. After all ...

Read More

The Road to Presidency

It is an understatement to state the United States electoral process is complicated. The fact that most natives do not understand fully the process shows the inexplicable complexity. To become the leader of a nation is pivotal, not only for that country but for international relations as well. Therefore, the process to become president is extensive and complicated to insure a dependable leader. The president of the United States before ...

Read More

Donne e Leadership: Successi e Conquiste

In occasione dell’evento organizzato al Centro Studi Americani “Women Bridge the Ocean”, un breve elogio alle donne americane che si sono distinte per i loro meriti in ambito politico e militare. Meriti che vanno al di là della mera nomina politica o stella militare ottenuta ma che rappresentano piuttosto delle importanti conquiste rispetto alla questione della parità di genere L’anno prossimo sarà il centesimo anniversario del passaggio del “19° emendamento” della Costituzione degli Stati Uniti ...

Read More

Elezioni USA 2020, si allarga il fronte dei Democratici

Il fronte dei candidati del Partito Democratico alle elezioni presidenziali 2020 accoglie tra le sue fila un nuovo nome autorevole, quello di Joe Biden. Ex vicepresidente degli Stati Uniti durante la presidenza Obama e Senatore Democratico di lungo corso, Biden, all’età di 76 anni, ha recentemente annunciato ed ufficializzato la sua candidatura tramite la pubblicazione di un video sui propri canali social, divenendo così il ventesimo candidato dem alla nomination. ...

Read More